.

.

FPT Industrial

Ad agosto il mattino è AZZURRO con FPT Industrial su RAI 1

Si chiama “Azzurro, Storie di Mare” e andrà in onda alle 9,30 del mattino per quattro domeniche a partire dal 15 agosto sulla rete ammiraglia RAI 1. Tra i protagonisti FPT Industrial, insieme a CNH Industrial. Il programma celebra il primo anno del decennio che le Nazioni Unite hanno dedicato alle scienze oceaniche e si svolge come un viaggio in 4 tappe alla scoperta del mare di 4 Regioni d’Italia, raccontando bellezze e fragilità del più grande serbatoio di biodiversità del pianeta e raccogliendo le testimonianze di chi vive il mare quotidianamente e lo difende dagli attacchi di ogni forma di inquinamento.

Condotto da Beppe Convertini, accompagnato da Greta Pierotti, il programma avrà come ospite fisso, oltre a FPT Industrial, Marco Faimali, biologo marino e divulgatore scientifico che ci aiuterà a decifrare e interpretare i segnali, spesso drammatici, che la natura e il mare ci lanciano e che noi spesso ignoriamo. Lo spazio di FPT Industrial sarà dedicato a raccontare, attraverso le voci dei suoi responsabili, le iniziative intraprese in difesa dell’ambiente marino e come uno dei più grandi produttori di motori industriali al mondo si impegna non solo a diminuire l’impatto dei propri processi e prodotti, ma anche ad aumentare la consapevolezza dell’immediata necessità di adottare misure concrete per impedire che il mare diventi definitivamente una discarica a cielo aperto.

Un altro spazio particolarmente avvincente e legato al Brand avrà come protagonista Adrea Bada, il più famoso cacciatore italiano di relitti, di cui FPT Industrial è partner, che a bordo di un’imbarcazione motorizzata FPT condurrà gli spettatori alla scoperta delle meraviglie, ma anche degli ecomostri”, presenti nei fondali italiani.

Nella puntata dedicata alla Puglia, Daniela Ropolo, Head of Sustainable Development Initiatives di CNH Industrial, presenterà Consider yourself as a guest (Cornucopia), l’opera di Christian Holstad esposta, grazie alla collaborazione di FPT Industrial, alla 58esima Biennale di Venezia e interamente realizzata con rifiuti di plastica ripescati in mare.

Nella puntata ambientata in Sicilia si parlerà di sostenibilità e arte insieme a Carlo Moroni, Head of Communication di FPT Industrial e a Renato Leotta, autore dell’opera Mare che nel 2020 si è aggiudicata la prima edizione del premio FPT for Sustainable Arts Award, promosso in collaborazione con Artissima e che nel 2021 vedrà la sua seconda edizione premiare un’opera capace di interpretare la bellezza ma anche la fragilità dell’ecosistema mare.

Guglielmo Tummarello, FPT Industrial Marine Segment Director, sarà uno dei protagonisti della puntata girata in Sardegna e illustrerà al grande pubblico la partnership che lega FPT Industrial e la Fishing Division dello Yacht Club Porto Rotondo e soprattutto il contributo del brand all’organizzazione della gara di pesca d’altura con rilascio di tutto il pescato The O' Porto Rotondo Offshore Classic Edition "Powered by FPT" finalizzata a studiare, attraverso l’applicazione di appositi tag satellitari, il comportamento e la diffusione dell’aguglia imperiale, uno dei predatori più affascinanti ed elusivi di tutto il Mediterraneo.

Nella puntata dedicata alla Liguria, Egle Panzella, responsabile Brand Equity, Sustainability and Heritage di FPT Industrial, farà il punto sulla partnership fra FPT Industrial e Slow Food e in particolare Slow Fish, il salone di Genova dedicato alla pesca sostenibile al quale il Brand ha anche partecipato con un proprio stand, oltre ad illustrare il progetto di sostegno della prud’homie di La Seyne-sur-Mer, una delle 33 cooperative di pesca artigianale sostenibile presenti lungo la costa mediterranea della Francia.

Azzurro, Storie di Mare è una produzione realizzata da 4 Elements, la content factory di Showlab dedicata alla sostenibilità, in collaborazione con FPT Industrial (Gruppo CNH industrial), il CNR e l’Arma dei Carabinieri, e andrà in onda dal 15 Agosto per quattro domeniche consecutive alle 9,30 su Rai1.

03 Agosto 2021
Ad agosto il mattino è AZZURRO con FPT Industrial su RAI 1

Si chiama “Azzurro, Storie di Mare” e andrà in onda alle 9,30 del mattino per quattro domeniche a partire dal 15 agosto sulla rete ammiraglia RAI 1. Tra i protagonisti FPT Industrial, insieme a CNH Industrial. Il programma celebra il primo anno del decennio che le Nazioni Unite hanno dedicato alle scienze oceaniche e si svolge come un viaggio in 4 tappe alla scoperta del mare di 4 Regioni d’Italia, raccontando bellezze e fragilità del più grande serbatoio di biodiversità del pianeta e raccogliendo le testimonianze di chi vive il mare quotidianamente e lo difende dagli attacchi di ogni forma di inquinamento.

Condotto da Beppe Convertini, accompagnato da Greta Pierotti, il programma avrà come ospite fisso, oltre a FPT Industrial, Marco Faimali, biologo marino e divulgatore scientifico che ci aiuterà a decifrare e interpretare i segnali, spesso drammatici, che la natura e il mare ci lanciano e che noi spesso ignoriamo. Lo spazio di FPT Industrial sarà dedicato a raccontare, attraverso le voci dei suoi responsabili, le iniziative intraprese in difesa dell’ambiente marino e come uno dei più grandi produttori di motori industriali al mondo si impegna non solo a diminuire l’impatto dei propri processi e prodotti, ma anche ad aumentare la consapevolezza dell’immediata necessità di adottare misure concrete per impedire che il mare diventi definitivamente una discarica a cielo aperto.

Un altro spazio particolarmente avvincente e legato al Brand avrà come protagonista Adrea Bada, il più famoso cacciatore italiano di relitti, di cui FPT Industrial è partner, che a bordo di un’imbarcazione motorizzata FPT condurrà gli spettatori alla scoperta delle meraviglie, ma anche degli ecomostri”, presenti nei fondali italiani.

Nella puntata dedicata alla Puglia, Daniela Ropolo, Head of Sustainable Development Initiatives di CNH Industrial, presenterà Consider yourself as a guest (Cornucopia), l’opera di Christian Holstad esposta, grazie alla collaborazione di FPT Industrial, alla 58esima Biennale di Venezia e interamente realizzata con rifiuti di plastica ripescati in mare.

Nella puntata ambientata in Sicilia si parlerà di sostenibilità e arte insieme a Carlo Moroni, Head of Communication di FPT Industrial e a Renato Leotta, autore dell’opera Mare che nel 2020 si è aggiudicata la prima edizione del premio FPT for Sustainable Arts Award, promosso in collaborazione con Artissima e che nel 2021 vedrà la sua seconda edizione premiare un’opera capace di interpretare la bellezza ma anche la fragilità dell’ecosistema mare.

Guglielmo Tummarello, FPT Industrial Marine Segment Director, sarà uno dei protagonisti della puntata girata in Sardegna e illustrerà al grande pubblico la partnership che lega FPT Industrial e la Fishing Division dello Yacht Club Porto Rotondo e soprattutto il contributo del brand all’organizzazione della gara di pesca d’altura con rilascio di tutto il pescato The O' Porto Rotondo Offshore Classic Edition "Powered by FPT" finalizzata a studiare, attraverso l’applicazione di appositi tag satellitari, il comportamento e la diffusione dell’aguglia imperiale, uno dei predatori più affascinanti ed elusivi di tutto il Mediterraneo.

Nella puntata dedicata alla Liguria, Egle Panzella, responsabile Brand Equity, Sustainability and Heritage di FPT Industrial, farà il punto sulla partnership fra FPT Industrial e Slow Food e in particolare Slow Fish, il salone di Genova dedicato alla pesca sostenibile al quale il Brand ha anche partecipato con un proprio stand, oltre ad illustrare il progetto di sostegno della prud’homie di La Seyne-sur-Mer, una delle 33 cooperative di pesca artigianale sostenibile presenti lungo la costa mediterranea della Francia.

Azzurro, Storie di Mare è una produzione realizzata da 4 Elements, la content factory di Showlab dedicata alla sostenibilità, in collaborazione con FPT Industrial (Gruppo CNH industrial), il CNR e l’Arma dei Carabinieri, e andrà in onda dal 15 Agosto per quattro domeniche consecutive alle 9,30 su Rai1.