.

.

FPT Industrial

Il trionfo della sostenibilità. L’N67 NG FPT Industrial è il cuore del “Sustainable Tractor of the Year” 2022

FPT INDUSTRIAL è stata protagonista assoluta del premio “Tractor of the Year” 2022 nella categoria “Sustainable”. La giuria composta da 26 giornalisti, in rappresentanza dei più prestigiosi media del settore (testate agricole, siti web, programmi televisivi e social network) di tutta Europa, ha infatti assegnato l’ambito riconoscimento al trattore New Holland T6.180 Methane Power con motore N67 NG di FPT Industrial in quanto rappresenta un decisivo passo in avanti verso un’agricoltura più sostenibile.


Tenendo fede al suo ruolo di più grande produttore al mondo di motori a basso impatto ambientale e facendo leva su oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo di propulsori a gas naturale, comprovata dagli oltre 60.000 esemplari venduti in tutto il mondo, FPT Industrial è oggi all’avanguardia nell’utilizzo della tecnologia a gas naturale nelle applicazioni off road, con soluzioni personalizzate espressamente progettate per le macchine agricole.


In termini di potenza (fino a 130 kW a 1.800 giri/min) e coppia (740 Nm a 1.500 giri/min), e a parità di durata e intervalli di manutenzione (cambio olio a 600 ore), l’N67 NG del T6 Methane Power offre prestazioni analoghe a quelle della versione Diesel, garantendo al cliente finale lo stesso livello di efficienza e operatività in campo.


In condizioni operative reali, le emissioni di CO2 sono ridotte di almeno il 10% rispetto a quelle dei tradizionali motori diesel e raggiugono pressoché lo zero netto con l’utilizzo del biometano. Inoltre, le emissioni inquinanti sono ridotte in media dell’80% rispetto ai motori diesel tradizionali.


Di tutti gli aspiranti al titolo “Tractor of the Year” 2022 nelle tre categorie, circa un terzo montavano motori FPT Industrial, a conferma della fiducia che i Brand leader nel mondo per i trattori ripongono nella tecnologia, affidabilità, efficienza e sostenibilità di FPT Industrial per le applicazioni più impegnative.



15 novembre 2021
Il trionfo della sostenibilità. L’N67 NG FPT Industrial è il cuore del “Sustainable Tractor of the Year” 2022

FPT INDUSTRIAL è stata protagonista assoluta del premio “Tractor of the Year” 2022 nella categoria “Sustainable”. La giuria composta da 26 giornalisti, in rappresentanza dei più prestigiosi media del settore (testate agricole, siti web, programmi televisivi e social network) di tutta Europa, ha infatti assegnato l’ambito riconoscimento al trattore New Holland T6.180 Methane Power con motore N67 NG di FPT Industrial in quanto rappresenta un decisivo passo in avanti verso un’agricoltura più sostenibile.


Tenendo fede al suo ruolo di più grande produttore al mondo di motori a basso impatto ambientale e facendo leva su oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo di propulsori a gas naturale, comprovata dagli oltre 60.000 esemplari venduti in tutto il mondo, FPT Industrial è oggi all’avanguardia nell’utilizzo della tecnologia a gas naturale nelle applicazioni off road, con soluzioni personalizzate espressamente progettate per le macchine agricole.


In termini di potenza (fino a 130 kW a 1.800 giri/min) e coppia (740 Nm a 1.500 giri/min), e a parità di durata e intervalli di manutenzione (cambio olio a 600 ore), l’N67 NG del T6 Methane Power offre prestazioni analoghe a quelle della versione Diesel, garantendo al cliente finale lo stesso livello di efficienza e operatività in campo.


In condizioni operative reali, le emissioni di CO2 sono ridotte di almeno il 10% rispetto a quelle dei tradizionali motori diesel e raggiugono pressoché lo zero netto con l’utilizzo del biometano. Inoltre, le emissioni inquinanti sono ridotte in media dell’80% rispetto ai motori diesel tradizionali.


Di tutti gli aspiranti al titolo “Tractor of the Year” 2022 nelle tre categorie, circa un terzo montavano motori FPT Industrial, a conferma della fiducia che i Brand leader nel mondo per i trattori ripongono nella tecnologia, affidabilità, efficienza e sostenibilità di FPT Industrial per le applicazioni più impegnative.