FPT INDUSTRIAL ALIMENTA IL TRASPORTO PUBBLICO IBRIDO IN FRANCIA

Il comune di Nimes, in Francia, era alla ricerca di una soluzione ibrida a gas naturale/elettrica per le proprie esigenze di trasporto pubblico: ha trovato risposta nel trambus ibrido Exqui.City, prodotto dal costruttore belga Van Hool e alimentato dai motori Cursor 9 NG di FPT Industrial.

A gennaio, dieci di questi trambus hanno iniziato a operare lungo una tratta da 20 minuti tra la stazione ferroviaria e l'ospedale cittadino, una linea sulla quale viaggiano circa 25.000 persone al giorno. Tutto ciò rientra nel piano della città per ridurre l'impatto sull'ambiente attraverso l'adozione di soluzioni valide, in grado di condurre Nimes verso un'economia circolare.

I motori Natural Gas di FPT Industrial rappresentano una parte fondamentale di questa soluzione sostenibile, grazie ai vantaggi che offrono in termini di emissioni di CO2, elevate prestazioni e riduzione dei costi. Possono anche essere alimentati a biometano, con il quale le emissioni arrivano a rasentare lo zero.

Nei trambus di Van Hool, il Cursor 9 NG fornisce una potenza massima di 221 kW a 2.000 giri/min e una coppia di 1.300 Nm a 1.000 giri/min. Il motore include la funzione Start&Stop, una tecnologia che spegne il motore termico quando il veicolo si avvicina alla fermata, riducendo la rumorosità e i gas di scarico, aumentando nel contempo il comfort dei passeggeri. Una volta saliti a bordo i nuovi passeggeri, il motore si riaccende, ricaricando le batterie elettriche.